A Torino sabato 1 aprile convegno “Come salvare lo Stato Sociale”
PDF Stampa E-mail

La Fondazione Carlo Donat-Cattin promuove incontri e riflessioni dedicati alla realtà sociale e del lavoro, vista in prospettiva storica dallo sviluppo della consapevolezza del diritto al lavoro guardando alla situazione odierna e futura del mondo della produzione, dei servizi dell’economia globalizzata.

Sabato 1 aprile 2017 a Torino presso il Polo del ‘900, palazzo San Daniele (via del Carmine, 14) la Fondazione Carlo Donat-Cattin rinnova la sua riflessione su un tema fondamentale per oggi e per l’avvenire: lo Stato sociale. Dopo i saluti istituzionali interverranno: gli economisti Gilberto Turati, Paolo Onofri e Giovanni Zanetti, il presidente dell’Unione Industriale di Torino Dario Gallina, Gianluigi Petteni, segretario confederale Cisl e Fabrizio Palenzona Consigliere Unicredit, conclusioni del Ministro del Lavoro Giuliano Poletti.

La giornata di studio è dedicata all’anniversario di Carlo Donat-Cattin a 26 anni dalla scomparsa. La Fondazione Carlo Donat-Cattin riprende un’intuizione del suo primo presidente, l’economista Siro Lombardini che, vent’anni fa, mise a fuoco il problema dello Stato sociale e i rischi legati alla caduta dell'occupazione nell'industria. Oggi più che mai la sfida più complessa e da assumere con un forte senso di responsabilità per il Paese, a tutti i livelli: istituzionale, politico, sociale ed economico.

Per la Fondazione il convegno vuole dunque essere un’occasione per comprendere, le trasformazioni del lavoro, la tipologia dei contratti, l’organizzazione della struttura occupazionale che sono il fondamento di un nuovo Welfare, insieme con i temi dell’integrazione, della cittadinanza e dei diritti nella società complessa che ha bisogni di innovazione e nuove creative idealità.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 10 di 162